Privacy and cookies policy

Politica sulla riservatezza

Informativa art. 7 e art. 13 D.Lgs legge 196/2003

Home » Politica sulla riservatezza

Informativa ai sensi dell’art. 7 e dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, recante il Codice in materia di protezione dei dati personali.

Gentile cliente, ai sensi dell’articolo 13 della legge sulla tutela dei dati e delle informazioni personali (d.Lgs. 196/03) forniamo, di seguito, le informazioni relative al trattamento dei dati personali che verranno applicati da Pantarei Chauffeur service di Tesfamikael Daniel per la fornitura dei servizi richiesti.

Riconoscimento e accettazione dei termini

Pantarei Chauffeur service di Tesfamikael Daniel si impegna a proteggere la sua privacy. La presente Informativa sulla privacy stabilisce le nostre attuali pratiche sulla privacy relativamente alle informazioni che raccogliamo quando Lei, il suo computer o qualsiasi suo dispositivo interagite con il nostro sito web. Accedendo al sito https://www.pantareichauffeurservice.it/, riconosce e comprende pienamente la politica sulla riservatezza di https://www.pantareichauffeurservice.it/ e acconsente al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003.

Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati è facoltativo ma un eventuale rifiuto di fornirli determina l’impossibilità di usufruire di alcuni servizi avanzati del sito (contatti, richiesta di informazioni, richiesta di prenotazioni, pagamenti, ecc) e di dare esecuzione agli obblighi derivanti dal contratto di compravendita di cui Lei è parte. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalità telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (società di consegna) per le seguenti finalità:
– Finalità connesse all’esecuzione dei servizi del sito, e alla gestione dell’ordine di prenotazione e di acquisto;
– Invio di informazioni sull’attività e sui servizi di Pantarei Chauffeur service di Tesfamikael Daniel;
– Finalità statistiche, rilevazione del grado di soddisfazione della Clientela, indagini di mercato eseguite direttamente ovvero attraverso l’opera di società specializzate, invio di materiale pubblicitario, anche mediante l’utilizzo della posta elettronica;
– Adempimento degli obblighi previsti dalla legge nonché da disposizioni impartite dalle autorità o dagli organi di vigilanza e/o controllo.

In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati o venduti a terzi. All’interno di https://www.pantareichauffeurservice.it/ e tutte le sue pagine i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso i reparti di sistemi informativi, marketing, amministrazione e contabilità, assistenza clienti.

Utilizzo dei cookie

Visitando il sito potete navigare tra le pagine in forma anonima e avere accesso a informazioni significative senza rivelare la vostra identità. Al fine di migliorare il nostro sito, utilizziamo “cookie” per conservare traccia del vostro passaggio. Un cookie consiste in un ridotto insieme di dati inviati al vostro browser da un server Web e può essere letto unicamente dal server che ha effettuato l’invio. Funge da controllore, registrando le password utilizzate nel nostro sito, così come gli acquisti e le preferenze. La quasi totalità dei browser è inizialmente programmata per accettare i cookie. Potete far sì che il browser vi avverta quando ricevete un cookie, permettendovi di scegliere se accettarlo o meno (per alcune pagine web che richiedono un’autorizzazione i cookie non sono facoltativi. Gli utenti che sceglieranno di non ricevere cookie non potranno probabilmente accedere a quelle pagine).

I tre tipi di cookie sono:
1) Cookie richiesti: questi cookie sono necessari per abilitare la funzionalità del sito e vengono automaticamente attivati quando si utilizza questo sito:
– Ricordano i dettagli di accesso;
– Forniscono il log-in sicuro;
– Ricordano il suo ordine;
– Ricordano la progressione del suo ordine.

2) Cookie funzionali: questi cookie abilitano delle funzionalità aggiuntive come il salvataggio delle preferenze, l’interazione con i social e l’analisi dell’utilizzo per l’ottimizzazione del sito:
– Analizzano l’utilizzo del sito per fornire contenuti personalizzati;
– Ricordano i suoi dati di accesso;
– Effettuano delle analisi per ottimizzare la funzionalità del sito;
– Ricordano il contenuto del suo carrello;
– Consentono a terze parti di fornire strumenti social di condivisione;
– Assicurano che il sito web sia coerente alle normative di rete.

3) Pubblicità e cookie di terze parti: questi cookie vengono utilizzati da noi e da terze parti per pubblicare annunci pertinenti ai suoi argomenti d’interesse:
– Forniscono informazioni du offerte o annunci basati sui suoi argomenti d’interesse;
– Permettono di condividere pagine con i social network;
– Permettono di postare commenti;
– Pubblicano annunci pertinenti ai suoi argomenti d’interesse.

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, tra i quali richiedere la modifica, l’integrazione, l’aggiornamento, la conferma o la cancellazione dei dati conservati. Tali diritti potranno esercitarsi attraverso le seguenti modalità:

invio di un e-mail all’indirizzo: info@pantareichauffeurservice.it
invio di una raccomandata A/R a: Pantarei Chauffeur service di Tesfamikael Daniel – Via Palladio, 20 – 30034 Mire (VE)
Il Titolare del trattamento è il sig Daniel Tesfamikael.
Responsabile del trattamento, ai sensi dell’art. 7, è Daniel Tesfamikael.

Articoli della politica sulla riservatezza
Art.7 Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Art. 13 Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Informativa)

1. L’interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa:
a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;
b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;
c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;
d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l’ambito di diffusione dei dati medesimi;
e) i diritti di cui all’articolo 7;
f) gli estremi identificativi del titolare e, se designati, del rappresentante nel territorio dello Stato ai sensi dell’articolo 5 e del responsabile. Quando il titolare ha designato più responsabili è indicato almeno uno di essi, indicando il sito della rete di comunicazione o le modalità attraverso le quali è conoscibile in modo agevole l’elenco aggiornato dei responsabili. Quando è stato designato un responsabile per il riscontro all’interessato in caso di esercizio dei diritti di cui all’articolo 7, è indicato tale responsabile.
2. L’informativa di cui al comma 1 contiene anche gli elementi previsti da specifiche disposizioni del presente codice e può non comprendere gli elementi già noti alla persona che fornisce i dati o la cui conoscenza può ostacolare in concreto l’espletamento, da parte di un soggetto pubblico, di funzioni ispettive o di controllo svolte per finalità di difesa o sicurezza dello Stato oppure di prevenzione, accertamento o repressione di reati.
3. Il Garante può individuare con proprio provvedimento modalità semplificate per l’informativa fornita in particolare da servizi telefonici di assistenza e informazione al pubblico.
4. Se i dati personali non sono raccolti presso l’interessato, l’informativa di cui al comma 1, comprensiva delle categorie di dati trattati, è data al medesimo interessato all’atto della registrazione dei dati o, quando è prevista la loro comunicazione, non oltre la prima comunicazione.
5. La disposizione di cui al comma 4 non si applica quando:
a) i dati sono trattati in base ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;
b) i dati sono trattati ai fini dello svolgimento delle investigazioni difensive di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 397, o, comunque, per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, sempre che i dati siano trattati esclusivamente per tali finalità e per il periodo strettamente necessario al loro perseguimento;
c) l’informativa all’interessato comporta un impiego di mezzi che il Garante, prescrivendo eventuali misure appropriate, dichiari manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato, ovvero si riveli, a giudizio del Garante, impossibile.

Per ulteriori informazioni o aggiornamenti visitare il sito del Garante per la Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

7 Gennaio 2018
Daniel Tesfamikael

Pin It on Pinterest

Share This

Continuando la visita a questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Più informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate su "Consenti cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o se fai clic su "Accetto" di seguito, acconsenti a questo.

Chiudi